PELLEGRINAGGIO ARTUSIANO

Giornalisti, cuochi e appassionati in cammino nel nome di Pellegrino Artusi

Radio Toscana ogni giorno durante il cammino

“Ma che bello andare in giro  con le scarpe sotto ai piedi,con un passo lento che, ti stacca i colleghi”! Sulle note della canzone dei Lunapop, oggi potrei commentare così il mio camminare nelle retrovie, complice le gambette che si fanno sempre più pesanti, ma non tutto il male vine per cuocere, utilizzando un termine culinario. Ad esempio, vagare con lo sguardo nei campi attigui alla strada, fa scoprire questo scultore di legno che espone “en plein air”, in un caos ordinato nel quale può sembrare difficile districarsi ma che invece diventa semplice seguendo le opere. Ogni giorno Radio Toscana ci interpella, con due o tre collegamenti, affinchè possiate ascoltare in diretta quello che stiamo combinando. Le soste lo ammetto, non sono molto da atleti, tra salatini, noccioline, aperitivi riusciamo a trovare la forza di andare avanti, con grande capacità digestive, comprese quelle del sangiovese che sostituisce  i prodotti a base di sali minerali..Stasera la cena a Portcio di Romagna si paventa luculliana..

Advertisements

Filed under: Cene Artusiane, Pellegrinaggio 2011, , ,

notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Join 4,174 other followers

Ripartiremo da qui

Twitter