PELLEGRINAGGIO ARTUSIANO

Giornalisti, cuochi e appassionati in cammino nel nome di Pellegrino Artusi

Il Pellegrinaggio Artusiano

A piedi da Forlimpopoli a Firenze: così 11 scarpinanti, fra giornalisti, cuochi e appassionati, si apprestano a celebrare il Centenario Artusiano.

Partiremo il 26 marzo dalla casa natale di Pellegrino Artusi per giungere al Cimitero delle Porte Sante, dove venne sepolto nel 1911, la mattina del 30 marzo. Percorreremo ogni giorno una media di 24 km, lungo la SS67 Tosco-Romagnola: quella stessa strada che portò uno dei padri fondatori della cucina italiana dal paese natio al capoluogo toscano. E la sera, ad ogni tappa percorreremo a tavola un altro “cammino”: quello a tavola, in cene pensate ad hoc le cui portate sono scelte fra le ricette dell’Artusi.

L’idea, venuta in mente in una notte d’inverno all’eclettico giornalista esperto di vino e di buon vivere, Leonardo Romanelli, è stata immediatamente abbracciata da chi – come lui – desiderava dare il proprio contributo per onorare (allegramente) colui che ha avuto il merito di fare l’Unità d’Italia in cucina.

Con Stefano Frassineti, Stefano Tesi e Tommaso Chimenti, i pellegrini sarebbero dovuti essere quattro, ma a questo zoccolo duro ben presto se ne aggiunsero altri, vogliosi di partecipare all’iniziativa.

E così, strada facendo (senza neanche aver ancora percorso un metro), ecco che siamo diventati undici.

Su questo blog, sui nostri blog personali, via Twitter, Facebook, Frienfeed, e con video e foto racconteremo la nostra impresa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Join 4,174 other followers

Ripartiremo da qui

Le foto

foto.JPG

More Photos

Twitter



%d bloggers like this: