PELLEGRINAGGIO ARTUSIANO

Giornalisti, cuochi e appassionati in cammino nel nome di Pellegrino Artusi

La storia si ripete

Tutto iniziò così, e dopo sei secoli stasera siamo pronti, con tutte l’armi o con il solo calice, a dimostrare il valore degl’Italiani!

Sentite, cavaliere, ed aprite bene gli orecchi,” rispose Inigo che non potè più reggere alla passione di sentir costui dir tanta villania de’ suoi amici, e non gli parve vero di sfogarsi contra chi gli avea storpiato il suo cavallo, ” se qualcuno de’ nostri Italiani fosse qui, e Fieramosca il primo, e voi foste libero, come siete prigione di Diego Garcia, potreste imparare, prima d’andar a letto, che un uomo d’arme francese può aver a fare a due mani per difender la sua pelle contra un Italiano; ma poiché voi siete prigione, e qui non sono che Spagnuoli, io che sono amico di Fieramosca e degl’Italiani, dico in loro nome, che chiunque dirà aver essi timore coll’armi in mano di chicchessia, ed esser, come dite, poltroni e traditori, mente per la gola, e son pronti a starne al paragone con tutto il mondo, a piedi, a cavallo, con tutte l’armi o con la sola spada, dove, e quando, e sempre che vi piacerà.”

(da “Ettore Fieramosca, o La disfida di Barletta” di Massimo d’Azeglio)

Advertisements

Filed under: Pellegrinaggio 2014

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Join 4,174 other followers

Ripartiremo da qui

Twitter

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.



%d bloggers like this: